E’ uscito il documentario sulla vita di Cliff Burton

E’ uscito il documentario sulla vita di Cliff Burton

E' uscito il documentario sulla vita di Cliff Burton

La sorella dell’ex bassista dei Metallica è la voce narrante di “The Salvation Kingdom”,

un film che racconta la vita e le passioni di Burton.

Cliff Burton quest’anno avrebbe compiuto 56 anni.

L’indimenticato bassista dei Metallica è morto tragicamente il 27 settembre 1986

a causa di un incidente del bus su cui la band stava viaggiando. Aveva solo 24 anni.

In suo onore è stato realizzato un documentario intitolato “The Salvation Kingdom”,

pubblicato da BurStock Productions.

La voce narrante del documentario è quella della sorella maggiore di Cliff, Connie Burton.

La donna racconta la vita del fratello prematuramente scomparso, regalando ai fan momenti

e ricordi della sua infanzia che restituiscono un’immagine inedita del bassista durante la sua giovinezza.

Connie racconta le sue passioni, le sue abitudini e perfino le sue credenze religiose.

Il bassista si è unito ai Metallica nel 1982 dopo che gli altri membri del gruppo

lo avevano notato mentre si esibiva con i “Trauma”.

Burton decise di non trasferirsi nella città natale dei Metallica (Los Angeles)

e quindi furono gli altri a trasferirsi “da” Burton, a San Francisco.

Il bassista ha suonato con la band per i primi tre album: “Kill ‘Em All”, “Ride The Lightning

e “Master Of Puppets”.

È stato co-autore di grandi classici del gruppo come: “Ride The Lightning“,

For Whom The Bell Tolls“, “Fade To Black“, “Creeping Death” e “Master Of Puppets“.

I supervisori della contea di Alameda hanno nominato il 10 febbraio Cliff Burton Day.

Seguici Su:      

social_youtube social_facebook social_googleplus social_instagram social_email